Libri in Movimento

Libri in movimento

RASSEGNA LETTERARIA ITINERANTE
SECONDA EDIZIONE: GENNAIO – GIUGNO 2017

AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DELLA RASSEGNA LETTERARIA ITINERANTE SUL TERRITORIO BRESCIANO

LIBRI IN MOVIMENTO

Da gennaio a giugno 2017 ritornano i venerdì della narrazione,
per conoscere e discutere insieme temi e passioni dell’uomo.

Con la seconda edizione, la rete organizzativa è più che raddoppiata e si sono moltiplicati i luoghi degli incontri: dal lago di Iseo al lago di Garda, ospiti, libri e pubblico viaggeranno attraversando le Torbiere del Sebino, le colline della Franciacorta, le vie cittadine e la pianura limitrofa!
Agli ideatori e fondatori della rassegna – l’Associazione di Promozione Sociale Magnolia Italia con la propria Rivista di Letterature Inkroci e i circoli Arci Caffè Letterario Primo Piano, Colori e Sapori e Puerto Escondido L’Altro  – si sono aggiunti l’Archivio Storico della CGIL, le Associazioni culturali Andata e Ritorno e Don Chisciotte, la Biblioteca Comunale di Concesio, i circoli Arci Alberodonte, Circolo dei Lavoratori e Zero Negativo, il circolo UISP ViviCittà, la Cooperativa sociale Zeroventi e la Nuova Libreria Rinascita.

Giunge alla sua seconda edizione Libri in Movimento, la rassegna letteraria itinerante che, quest’anno, si aprirà all’insegna di grandi novità.  A partire dagli organizzatori: infatti, agli ideatori e fondatori della manifestazione – l’Associazione di Promozione Sociale Magnolia Italia con la propria Rivista di Letterature Inkroci e i circoli Arci Caffè Letterario Primo Piano, Colori e Sapori e Puerto Escondido L’Altro – si sono aggiunte, in una strategia di rete coordinata e condivisa, l’Archivio Storico della CGIL, le Associazioni culturali Andata e Ritorno e Don Chisciotte, la Biblioteca Comunale di Concesio, i circoli Arci Alberodonte, Circolo dei Lavoratori e Zero Negativo, il circolo UISP ViviCittà, la Cooperativa sociale Zeroventi e la Nuova Libreria Rinascita. Tutte realtà conosciute e attive da anni, sul territorio bresciano, nella costruzione e nella promozione di eventi culturali a tutto tondo.

Fedele alle sue premesse originarie anche in ragione del successo della passata edizione, la manifestazione intende continuare nel rappresentare, attraverso lo sguardo, il luogo e la voce delle narrazioni, il veicolo privilegiato per lo sviluppo di una riflessione intorno ad alcuni nuclei tematici che variano mensilmente e che riguardano l’uomo e il suo essere nel mondo, coi propri sentimenti, con le proprie passioni, azioni, impegni e diritti, civili e sociali. Un’occasione di pensiero e di esperienza libera e gratuita, offerta a tutta la cittadinanza.

Infatti, per Libri in Movimento il libro non è un prodotto o un oggetto da presentare, ma – insieme al suo autoreè il compagno di un viaggio, uno strumento di incontro, di solidarietà, di conoscenza. Conoscenza culturale, certo, ma anche, e soprattutto, fra persone, uscendo dalla logica di “presentazione del libro”, spesso frammentata e vissuta (da chi partecipa come pubblico) più come autopromozione che come proposta del libro quale soggetto vivo e parlante; una pubblicità sminuente anche per l’autore stesso, perché solo e singolo nel parlare del “suo” e non, invece, co-autore della partecipazione e dell’impegno sociale attraverso la scrittura, come propulsore di cultura condivisa.

A questo tende Libri in Movimento: riconoscere la dignità tematica che accompagna la scrittura e, di conseguenza, la lettura. La dignità dell’autore e la dignità del lettore che si incontrano, attraverso la creatura “libro”, per parlare di temi e di domande comuni all’appartenenza all’Umano. All’Umanità e al territorio che la abita.

E la rassegna raggiunge questi scopi anche a partire da sé stessa, aprendosi a una rete di volontariato culturale sul territorio per il territorio, e al territorio stesso. Per questa seconda edizione si sono, infatti, moltiplicati i luoghi degli incontri che lambiranno due dei più noti laghi bresciani, da Iseo fino a Calvagese della Riviera, attraversando le Torbiere del Sebino nella splendida sede di S. Pietro in Lamosa, le colline della Franciacorta a Rodengo Saiano, strizzando l’occhio alla Val Trompia con Concesio e alla pianura con Roncadelle, e gironzolando, infine, anche fra le vie della città, dal centro storico ai quartieri più periferici.

Perché Libri in Movimento è un movimento – e un viaggio – di cuore, di testa, di corpi, di terre e paesaggi, itineranti e sfaccettati come lo sono, per loro essenza, la cultura e l’incontro.

E, dulcis in fundo, quest’anno Libri in Movimento avrà anche la sua mascotte: Cornelia, l’ape randagia della Biblioteca di Concesio, che, per l’occasione, si vestirà anche dei libri della rassegna e seguirà la manifestazione in alcune delle sue tappe.

Libri in Movimento si svolgerà in tre momenti salienti:

  • un evento speciale di apertura, dedicato a Cosma Casagrande. Cosma, giovane bresciano infermiere in un ospedale di Parigi e appassionato escursionista, muore il 10 luglio 2015 nel calarsi dalla parete Orage d’étoile, sulle alpi francesi. Egli aveva un desiderio: tradurre il libro “Conversations avec le Photographe”, per “far conoscere ai miei genitori e ai miei amici”, la visione di un uomo, Didier Lefévre, fotoreporter di MSF che ha narrato la vita delle persone nel tragico corollario di una quotidianità scandita dalla guerra. Per volontà dei genitori ed amici, questo libro è stato pubblicato anche Italia ed è giunto a noi: apriamo con questo omaggio la rassegna perché, per contenuti, storia editoriale e autore, il libro rappresenta, in modo simbolico, il significato di “libro in movimento”. L’evento si terrà giovedì 12 gennaio, alle 20.30 presso il Salone Buozzi (via Folonari 20 – Brescia);
  • una serie di appuntamenti insieme agli illustri ospiti, quattro per ogni suggestione tematica, itineranti in sedi diverse da Iseo fino a Calvagese d/Riviera, che si terranno ogni venerdì, a partire dal 13 gennaio 2017 fino al 26 maggio 2017, alle 18.30 o alle 20.30;
  • un festival conclusivo della rassegna, dedicato ai “Mestieri del Libro”, per conoscere tutte le figure che fanno nascere e promuovono la creatura “libro”, con il coinvolgimento delle biblioteche e dei gruppi di lettura del circuito bresciano.

Arricchiranno ulteriormente il cartellone alcuni eventi straordinari, a sorpresa.

I TEMI DELLA RASSEGNA 2017

gennaio: Eros; febbraio: L’Altro; marzo: Prigionie; aprile: Gioco; maggio: Futuro.

Fortemente intrecciate con i fini che Libri in Movimento si prefigge, le suggestioni tematiche guidano la rassegna e gli incontri che la realizzano. Sono i temi che determinano la scelta degli ospiti e dei libri e non il contrario, e, a loro volta, in ogni edizione i temi sono articolati e legati fra loro attraverso un fil rouge sotterraneo.

Quest’anno la rassegna parte interrogandosi sull’Eros, la tensione che domina qualsiasi relazione fin dai suoi esordi; la tensione erotica si rivolge all’Altro, il diverso o lo straniero che, tra i suoi significati, annovera anche, come diceva Plutarco, il “due volte estraneo a sé stesso”. Continua, così, la scommessa dello scontro-incontro, e della relazione che si instaura, attraverso due momenti salienti del suo sviluppo: Prigionie e Gioco, elementi all’apparenza in antitesi che governano, però, l’arena della conoscenza e dell’esperienza vitale per, poi, aprirsi al Futuro. Perché ogni relazione, intima e di comunità, porta a un cambiamento e alla proiezione e realizzazione di sogni, attese, desideri e progetti.

La rassegna ha ottenuto i pregevoli Patrocini del Presidente della Provincia di Brescia, del Comune di Brescia, dei Comuni di Iseo, Provaglio d’Iseo, Concesio, Calvagese d/Riviera e Roncadelle, del Presidente della Fondazione ASM – A2A, dell’ARCI provinciale, della CGIL Camera del Lavoro di Brescia e della Fondazione S. Pietro in Lamosa.

Ha, inoltre, ottenuto, a parziale copertura delle spese, dei contributi economici dall’ARCI provinciale, dalla CGIL bresciana, dal Comune di Roncadelle attraverso l’Associazione Don Chisciotte e dalla Leonessa Viaggi di Brescia.

Per conoscere tutti gli ospiti, i libri che li accompagnano e i luoghi degli eventi visita il sito di Libri in Movimento

Segui la pagina facebook della rassegna

Scarica il programma della rassegna: Programma rassegna

 

 

Print Friendly