Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche PDF

Letterarioprimopiano.it Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche Image
DESCRIZIONE

Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche PDF. Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche ePUB. Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche MOBI. Il libro è stato scritto il 2018. Cerca un libro di Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche su letterarioprimopiano.it.

È confortante costatare il bisogno di confronto con tematiche all'apparenza laterali o marginali del lavoro delle comunità terapeutiche e rilevare, ad una più approfondita analisi, che gueste tematiche spesso non sono affatto secondarie, ma semplicemente hanno subito un processo di minimizzazione o addirittura di negazione, nel pensiero e nelle elaborazioni di chi lavora nelle comunità terapeutiche in psichiatria. Compito di gueste giornate di studio di Montefiascone, sin dalla prima edizione (nel 2018 giungeremo alla settima edizione), è stato operare un lavoro di scavo sul terreno di gueste rimozioni istituzionali, è andare oltre il perbenismo delle buone pratiche, spesso vagamente definite, e metter mano agli interdetti, al non detto istituzionale, che obbligano ad utilizzare il sapere critico sul corpo stesso dell'istituzione: impresa non facile, né tantomeno scontata. Questo l'oneroso tentativo che cerca poi di trovare coerenza in tali pubblicazioni: andare oltre l'ovvio della convegnistica ufficiale ed esaminare con sguardo frontale i problemi nella loro costituzione reale, senza gli infingimenti della retorica. Il rischio nell'affrontare lo spinoso tema scelto era che il meccanismo di negazione istituzionale continuasse a realizzarsi nella stessa giornata di studio spostando il vertice dell'analisi esclusivamente sui pazienti e riproponendo la stessa frattura concettuale che spesso opera in comunità: da una parte il gruppo degli ospiti, dall'altra il gruppo curante, divisi da quel palese meccanismo di scissione che nega la connessione continua, il flusso emotivo inevitabile che lega i destini dei due. Rischio evitato poiché il gruppo di studio di Montefiascone (ormai possiamo definirlo tale) è del tutto consapevole del mandato di questo appuntamento: eterogeneità e atteggiamento critico verso i processi di istituzionalizzazione del pensiero operativo caratterizzano l'identità di queste giornate che vogliono recuperare l'atteggiamento interrogante sull'istituzione del pensiero basagliano unito però ad una seria riflessione psicodinamica sulla clinica e sui processi gruppali. Rischio evitato anche perché la quasi totalità delle relazioni ha ricostruito l'interdipendenza della perversione, della manipolazione e del controllo tra gli ospiti e il gruppo curante ma con un distinguo importante: gli ospiti in guanto pazienti sono nella piena legittimità di portare nel transfert istituzionale questi contenuti nel tentativo di comprenderne successivamente la natura e i risvolti cercando di risolverli, l'equipe curante ha invece la responsabilità di riconoscerli, di gestirli e quindi di non agirli.
SCARICARE LEGGI ONLINE
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
NOME DEL FILE
Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche.pdf
DIMENSIONE
7,79 MB

Le dimensioni della perversione, della manipolazione e del controllo nel lavoro nelle comunità terapeutiche, dell'editore Alpes Italia. Percorso di lettura del libro: Psicologia, Psicoterapia e counseling.

LIBRI CORRELATI

Grimorio per scongiurare lo spirito di un luogo. Le formule e il racconto di un patto col diavolo
I tre porcellini. Libro sonoro. Ediz. a colori
Spreadable media. I media tra condivisione, circolazione, partecipazione
Prova a dire abracadabra!
Le difficoltà nell'ortografia. Come impostare l'apprendimento delle regole ortografiche con parole, frasi e brani ed evitare gli errori ricorrenti. Con Contenuto digitale per accesso on line
Nuovi mondi. Gianni Cestari dialoga con Vincenzo Maria Coronelli
Etnografia delle migrazioni. Temi e metodi di ricerca
Elogio della lottizzazione. La via italiana al pluralismo
Ufficio salti mortali
Il demoniaco nella scrittura. Kierkegaard e lo specchio della pseudonimia
Piante e fiori nella Bibbia. Visioni e significati
La Nouvelle Abstraction américaine 1950-1970. Ediz. illustrata
La cucina valdese
Quello che deve accadere, accade. Storia di Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni
Il veliero pirata. GiraTrova. Ediz. a colori
Oltre ogni limite. Nazarena monaca reclusa 1945-1990
L' arte di cucinare sano
L' impedimento d'impotenza nel matrimonio canonico
Scienza e conoscenza. Vol. 24
La terapia naturalistica di Milton Erickson. L'uso dell'ipnosi nel rispetto del soggetto, dei suoi contesti e dei suoi modelli di relazione