L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni PDF

Letterarioprimopiano.it L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni Image
DESCRIZIONE

L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni PDF. L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni ePUB. L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni MOBI. Il libro è stato scritto il 2015. Cerca un libro di L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni su letterarioprimopiano.it.

Perché le strategie organizzative, anche quando siano progettate ed attuate con razionalità, accuratezza e competenza, con le risorse necessarie e col consenso di tutti gli stakeholder-chiave, falliscono così spesso nei loro obiettivi o incontrano tante resistenze? Perché, nonostante l'attenzione che da tempo è stata data alla psicologia del lavoro e al management delle risorse umane, esiste ancora una quantità così grande di stress, di malessere e di insoddisfazione nelle moderne organizzazioni? Perché tante pratiche aziendali insistono a procedere come se l'organizzazione fosse qualcosa di totalmente razionale e prevedibile, quando l'evidenza quotidianamente dimostra che è ampiamente influenzata dai fattori umani, in particolare da quelli più emotivi ed irrazionali? Ciò che accade nella zona d'ombra della vita di un'impresa o di un'istituzione sociale, e che spesso è invisibile sia ai propri membri sia ai manager che la governano ed anche a molti consulenti, rappresenta quella che è stata chiamata "l'organizzazione nascosta": è la sua dimensione sommersa, dominata dalle emozioni umane, dalle paure e dai desideri delle persone, dai miti e dalle fantasie, dalle ansie individuali e collettive e dalle difese che tentano di annullarle. Il libro intende offrire una puntuale ricognizione sulla natura del lavoro umano nelle organizzazioni, che, ampiamente studiato sotto il profilo socio-economico, normativo, ergonomico e della produttività, resta tuttora abbastanza misterioso sul piano della soggettività. Freud ha mostrato come la capacità di lavorare e quella di amare rappresentino le colonne portanti della salute psichica e della maturità civile dell'individuo. A 150 anni dalla sua nascita iniziamo a capire che questo può essere vero anche per la salute e la maturità di un'organizzazione.
SCARICARE LEGGI ONLINE
AUTORE
Mario Perini
NOME DEL FILE
L' organizzazione nascosta. Dinamiche inconsce e zone d'ombra nelle moderne organizzazioni.pdf
DIMENSIONE
6,80 MB

Descrizione. Ciò che accade nella zona d'ombra della vita di un'impresa o di un'istituzione sociale, e che spesso è invisibile sia ai propri membri sia ai manager che la governano ed anche a molti consulenti, rappresenta quella che è stata chiamata "l'organizzazione nascosta": è la sua dimensione sommersa, dominata dalle emozioni umane, dalle paure e dai desideri delle persone, dai miti e ...

LIBRI CORRELATI

Il mio primo libro da colorare. Ediz. a colori. Vol. 3
Il cibo. Scorri e gioca
Il pescivendolo italiano in Norvegia
Cuba. Istruzioni per l'uso
La leggendaria cucina del Titanic
Rivista Rolling Stone. Numero 5, Maggio 2017
Una musica per gli occhi. Musica e paesaggio nella Germania tra Sette e Ottocento
Il matto inventato
Il sacro abbraccio. Gesù, Maria Maddalena e l'Incarnazione
I consigli del cuore di un leggendario maestro Dzochen
Il cervello felice. Il metodo per potenziare la memoria, l'intelligenza e l'intuizione
Il pellet. I biocombustibili densificati, dal pellet di legno all'agripellet da residui agricoli, analizzati dal punto di vista economico, tecnologico e ambientale
Arts & architecture 1945-49. Ediz. inglese, francese e tedesca
La colonna e il fondamento della verità. Saggio di teodicea ortodossa in dodici lettere
Lo sciopero umano e l'arte di creare la libertà
La ragazza delle meraviglie
Le gatte che mangiavano le patatine
«Legga senza prevenzione; legga tutto...». Raffaello Lambruschini: autoritratto dalle lettere del fondo Littardi-Sauli della civica Biblioteca di Imperia